Settimana della Memoria, Conoscere per Ricordare

22/1/2017 – “Conoscere gli eventi che hanno portato alla soluzione finale e i diversi aspetti legati alle deportazioni è nostro obbligo di cittadini. Ricordare quello che è accaduto è un dovere che abbiamo come uomini” affermano il presidente di Agisco Andrea Pellegrino e il responsabile del Progetto Memoria presso il Liceo Scientifico Statale A. Labriola  Prof. Luigi Saito.
É per questo che in occasione della Giornata della Memoria 2017, l’associazione Agisco, il Liceo Scientifico Statale Antonio Labriola di Ostia, il Muro della MemoriaShirat Ha-Yam (Tempio di Ostia), l’Associazione Culturale La Sibilla organizzano in collaborazione con Magen David Keshet Italia (Gruppo ebraico LGBT) e il Master di II livello dell’Università degli Studi Roma Tre “Didattica della Shoah” ed il patrocinio dell’Unione Comunità Ebraiche Italiane, della Comunità Ebraica di Roma, del Cdec (Progetto Memoria), delle Biblioteche di Roma Bibliorete la “Settimana della memoria: conoscere per ricordare“. L’iniziativa prevede una serie di attività tra cui tre giornate di conferenze che si svolgeranno al tempio Shirat Ha-Yam di Ostia in via Oletta, 20. 

Le tre giornate si prefiggono di tutelare e di diffondere la Memoria grazie alle testimonianze di accreditati esperti e ricercatori e attraverso l’analisi di aspetti solitamente meno trattati durante le celebrazioni del 27 gennaio. 

Il 25 gennaio alle 17:00 l’intervento “Le sfide della didattica della Shoah” sarà tenuto dalla Prof.ssa Stefania Zezza, del Liceo Virgilio di Roma. 

Il 30 gennaio dalle 16.30 alle 18.30 interverranno su “Le responsabilità italiane nella Shoah” il Prof. Amedeo Osti Guerrazzi, docente e ricercatore di storia contemporanea presso diverse università e istituzioni accademiche italiane e internazionali e il Prof. Enrico Modigliani, presidente del progetto Memoria presso la fondazione Cdec.

Infine il 1 febbraio dalle 17 alle 19 il dott. Raffaele Sabbadini, Vicepresidente di Magen David Keshet Italia, la dott.ssa Anna Segre e il prof. Franco Goretti terranno un intervento su “Le ragioni del Silenzio: i triangoli Rosa nella Shoah“.

Inoltre dal 23 al 27 gennaio sarà possibile visitare il polo museale “Il Muro della Memoria”, presso il Liceo Scientifico Statale A. Labriola.

Si potrà partecipare alle conferenze oppure prenotare una visita al polo museale inviando una copia del proprio documento di riconoscimento entro le 24 ore precedenti l’inizio dell’evento prescelto a segreteria@agisco.org oppure a info@ilmurodellamemoria.it (specificando anche le giornate a cui si desidera partecipare).
Sarà possibile seguire i lavori delle tre conferenze e le giornate al Muro della Memoria su Facebook, Twitter e Instagram con gli hashtag #settimanamemoria, #weRemember e #sullaviaostiense.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here