Aranova, Valle Coppa nel degrado. Severini: “Residenti abbandonati a loro stessi”


24/04/2021 – Valle Coppa ad Aranova lasciata al degrado e si ripresenta ancora una volta la palese la differenza di trattamento tra i residenti di Fiumicino centro e quelli delle altre località. A denunciarlo è Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme.

“Qui, infatti, i residenti si sentono abbandonati a loro stessi e i disagi che devono affrontare sono molteplici: il Consorzio ad oggi inesistente, non è stato mai chiuso; la situazione idraulica delle acque reflue è al collasso e il canale è intasato da vegetazione e terra. Per non parlare del manto e della sicurezza stradale: – denuncia ancora – la segnaletica è stata divelta, la pensilina della fermata dell’autobus cade a pezzi e il manto stradale trema a causa della velocità troppo elevata dei mezzi pubblici e dei mezzi addetti alla raccolta rifiuti che passano nella via principale Ploaghe”.

“Come è possibile far finta di niente e continuare a chiudere gli occhi di fronte ad un quartiere così lasciato a se stesso, nonostante le rassicurazioni date negli anni? I residenti sono stanchi di essere considerati cittadini di ‘serie b’ e di non poter godere della stessa considerazione di quelli che, ad esempio, abitano a via Torre Clementina.

Per ascoltare la loro voce, – conclude – a breve incontrerò i cittadini di Valle Coppa affinché espongano tutte le problematiche a cui deve essere trovata urgentemente una soluzione, per racchiuderle in un documento che presenterò direttamente al Sindaco. Ricordo, per l’ennesima volta, al Sindaco e a tutta l’Amministrazione che Fiumicino è un territorio vastissimo ed ogni singola zona, ogni singolo abitante merita lo stesso trattamento”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here