X Municipio, Bordoni (Lega – Salvini Premier): “Via dei Pescatori chiusa da due anni”

04/12/2020 –  “A Roma si pensa solo a mettere soldi per le piste ciclabili mentre il manto stradale è distrutto. “Nel X Municipio in via dei Pescatori la strada è chiusa da due anni, troppo pericolosa e interdetta al traffico con le radici che affiorano spaccando il cemento, non rispetta neanche i canoni minimi di sicurezza. Una vergogna che accomuna il centro e la periferia dove il manto viario tra crepe e rattoppi subisce ulteriori peggioramenti a causa del maltempo tra gelo e forti precipitazioni.” Così il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni in merito alla manutenzione stradale in cui si avrebbe necessità di un Piano straordinario per quanto riguarda le radici.
“Chiederemo la convocazione di una Commissione Lavori Pubblici e presenteremo degli emendamenti in bilancio per rafforzare le risorse per le strade in particolare del X Municipio. A Casalpalocco, il manto stradale è in pessime condizioni tanto che è stato richiesto lo spostamento delle linee bus mentre noi continuiamo ad affermare che una buona manutenzione eviterebbe queste situazioni limite. Evidentemente l’Amministrazione grillina ritiene di dedicarsi al superfluo come le ciclabili in pieno inverno. Con una interrogazione avevamo fatto esplicita richiesta di verificare lo stato delle strade nell’entroterra che si presenta disastroso ma per tutta risposta il Comune ha declinato la competenza invitando il X Municipio a relazionare sulla vicenda che vedrebbe coinvolti i consorziati: insomma a Roma le strade si rompono anche per colpa della burocrazia, ma adesso e’ il caso di darsi veramente da fare”. Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here