Pomezia, sorpreso a rubare. In manette un 29enne


20/12/2020 – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato un romano di 29 anni, con precedenti specifici, scoperto dopo aver rubato all’interno di un’azienda di Pomezia.

Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione di reati contro il patrimonio, i militari, a seguito di una richiesta giunta al 112, sono intervenuti presso un’azienda del centro pometino dove il titolare aveva sorpreso il malvivente mentre era intento a scassinare il distributore automatico di bevande. L’autore del reato vistosi scoperto è fuggito ma è stato rintracciato poco dopo, nei pressi della sua abitazione, dai Carabinieri.

Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, i militari hanno riconosciuto il 29enne quale autore di analoghi reati commessi ai danni di altre attività e di privati cittadini, e già denunciato nei giorni antecedenti.

Questa volta per lui sono scattate le manette in attesa della celebrazione del processo con rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here