Ostia, a bando 37 concessioni demaniali. Appena un anno la durava delle concessioni

23/12/2020 – 37 concessioni a bando per un anno. E’ la gara indetta dal Comune di Roma per la stazione 2021 e che interesserà quelle strutture la cui concessione è in scadenza al 31 dicembre 2020.
“Nelle more dell’approvazione del Piano di Utilizzazione degli Arenili da parte dell’Assemblea Capitolina, il Comune può rilasciare concessioni temporanee di durata pari alla stagione balneare. – spiegano in una nota la presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo e l’assessore all’Ambiente, Territorio e Sicurezza Alessandro Ieva – La concessione del singolo Lotto avrà durata dalla stipula del contratto per una stagione balneare, dal primo maggio al 30 settembre. Il termine perentorio entro il quale presentare l’offerta è il giorno 15 marzo 2021 alle ore 12 esclusivamente mediante la piattaforma TUTTOGARE.
Roma Capitale si riserva, tuttavia, di rinnovare le concessioni di anno in anno, fino ad un massimo di 3 anni, oltre la concessione iniziale, e con le stesse condizioni del contratto nei soli casi in cui il PUA non venisse ancora approvato e reso esecutivo o non siano terminate le procedure di affidamento in base al nuovo PUA.
Ad essere interessati sono gli stabilimenti ANEME E CORE, ARCOBALENO BEACH, LA CONCHIGLIA, URBINATI, ELMI, BATTISTINI, DELFINO, BELSITO, PLINIUS, MAMI, LA VECCHIA PINETA, KURSAAL, ORSA MAGGIORE, DOPOLAVORO – ATAC, LA MARIPOSA, ZENIT, NAUTICLUB CASTELFUSANO, LE PALME, V-LOUNGE, LA CALETTA, LA CASETTA, LA BUSSOLA, LA BICOCCA, PEPPINO A MARE, LA SPIAGGIA DI BETTINA, LA SPIAGGIA, LA VELA, MIAMI ISTAT, IL BUNGALOW, LA BONACCIA, GUERRINO ER MARINARO, IL CORSARO, ISOLA FIORITA, IL GABBIANO, L’ANCORA, L’OASI, LA MARINELLA.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here