Lega: “Condizioni disumane per i senza tetto, subito misure efficaci dal Municipio”



01/12/2020 – “Queste situazioni vanno a evidenziare una mancanza di decoro e sicurezza nel pieno centro urbano del nostro territorio e costituiscono un pericolo soprattutto in questo contesto di emergenza sanitaria”. Così in una nota Matteo Sampieri, Coordinatore Lega Giovani Roma Municipio X, Daniele Penzo, Vice Coordinatore Lega Giovani Roma Municipio X e Alessandra Costantini, Lega Giovani Roma.
“Per chi non ha una casa – proseguono – è bene trovare una sistemazione che sia dignitosa e sicura dato che l’emergenza non è ancora finita e la vita in strada porta con se numerosi rischi igienico sanitari. E’ bene quindi dialogare con queste persone e il Municipio in primis dovrebbe muoversi in tal senso. Dall’ultimo piano freddo emerge che l’assistenza ai senza tetto verrà delegata completamente ai privati ma a nostro avviso è necessario strutturare un vero e proprio piano di protezione sanitaria che veda le istituzioni locali in prima linea con le dovute competenze del caso. Inoltre c’è da evidenziare che molto spesso queste persone che vivono per strada mettono in atto comportamenti molesti e indecenti, in particolar modo nella Piazza di Regina Pacis e fronte all’Ex colonia Vittorio Emanuele a ridosso del lungomare dove sono intervenute più volte le forze dell’ordine su segnalazione dei residenti, per risse e urla. E’ ora – concludono – di dire stop al degrado e ai comportamenti indecorosi, la salute dei cittadini e il decoro del nostri centri urbani devono essere tutelati”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here