Ostia, controlli della movida e del rispetto norme sulla prevenzione del Covid – 19


20/07/2020 – Nella serata di ieri, le pattuglie della Polizia di Stato del commissariato di Ostia, diretto da Eugenio Ferraro, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine hanno proceduto ad effettuare dei controlli mirati finalizzati alla verifica del rispetto delle norme anti Covid – 19.

In particolare, sono state effettuate delle verifiche all’interno di alcuni stabilimenti balneari maggiormente frequentati da giovani che, per la movida, consumano aperitivi e cene sul litorale romano.

I controlli sono stati fatti anche nei confronti dei dipendenti dei locali, tutti risultati in regola con i dispositivi di protezione individuale previsti. A norma sono risultati anche i registri per la raccolta dei dati anagrafici degli avventori ed il corretto distanziamento dei tavoli.

Regolare anche  la diffusione della musica.

Durante il servizio, i poliziotti hanno verificato che gli avventori accedessero nei locali previo controllo della temperatura corporea e sanificazione delle mani. Tale attività è stata effettuata anche con l’impiego di vigilanti privati assunti dai gestori, tale da evitare accessi abusivi o sregolati sulla spiaggia.

Una volta all’interno, i clienti sono stati muniti di braccialetti fosforescenti al fine di consentire il riconoscimento dell’accesso regolare.

Il modello di questi controlli, che verranno estesi e che proseguiranno anche nelle prossime settimane, nasce dalla collaborazione tra la Questura e i titolari degli esercizi pubblici che raccolte le indicazioni ricevute, agiscono in modo sinergico in una realtà vasta e complessa come quella del litorale lidense.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here