Campidoglio, accolto l’appello di Roma Capitale contro la Regione Lazio su utilizzo per finalità scolastiche immobili ex Gil

Annullata sentenza primo grado che prevedeva risarcimento di quasi 100 milioni a carico dell’Amministrazione capitolina


30/7/2020 – La Corte d’Appello di Roma ha accolto quasi integralmente le istanze dell’Amministrazione capitolina dichiarando di fatto la nullità della sentenza di primo grado e nel merito respingendo la domanda risarcitoria e di restituzione di immobili adibiti a scuole da parte della Regione Lazio.

Si tratta di due immobili del patrimonio ex Gil, poi trasferito alla Regione, situati in viale Adriatico e in Corso Duca di Genova ad Ostia Lido. Viene quindi riconosciuto l’utilizzo per pubblica utilità delle due strutture da parte di Roma Capitale e nello specifico per fronteggiare esigenze scolastiche. I due edifici ospitano infatti importanti istituti.

Per tali ragioni, la domanda restitutoria della Regione Lazio viene considerata “inaccoglibile per difetto di interesse”. Annullata quindi la richiesta risarcitoria della Regione, pari a quasi 100 milioni di euro, a carico di Roma Capitale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here