Municipio X, Coronavirus: senza sosta la gara di solidarietà


9/4/2020 – “Ogni giorno si moltiplicano le persone che donano qualcosa e che in questo momento così particolare, sono per le persone meno abbienti, una vera e propria ancora di salvezza”. Così la Presidente del Municipio X Giuliana Di Pillo che questa mattina ha accolto la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

Prosegue senza sosta l’onda di solidarietà nel Municipio X. Una vera e propria emergenza dovuta al Covid-19 che ha provocato notevoli disagi soprattutto tra la popolazione più fragile.

Davanti alla Stazione della metropolitana Lido Centro, assieme alla Presidente Di Pillo e al consigliere capitolino Paolo Ferrara, ha distribuito mascherine e gel disinfettante ad alcuni passeggeri che ne erano sprovvisti, mascherine peraltro donate da un centro agricolo del territorio e portate in Municipio dagli uomini della Guardia di Finanza.

Dalla Stazione del Lido Centro la Sindaca Raggi ha raggiunto poi a piedi la sede del Municipio dove, nell’Aula Consiliare Massimo Di Somma, ha potuto vedere da vicino la realizzazione dei pacchi approntati per le famiglie bisognose segnalate dai Servizi Sociali.

Pacchi dono la cui confezione si deve alla generosità delle catene alimentari della grande distribuzione, dei panificatori, dei singoli cittadini che, in una gara di solidarietà stanno permettendo a quanti meno fortunati, vivono nell’indigenza e nel disagio quantomeno di trascorrere giorni di serenità.

Tutto il materiale raccolto (pane, pasta, olio, scatolame, omogeneizzati, pannolini, sale, zucchero farina etc) è immesso negli scatolini da volontari, impiegati e consiglieri, sia di maggioranza che di opposizione che si danno il turno.

Questa mattina inoltre, sono stati messi a disposizione dall’Ufficio Tecnico del Municipio X, una serie di libri per ragazzi che l’Amministrazione lidense aveva pensato di offrire ai ragazzi nel periodo natalizio. Vista la particolare condizione che costringe tutti a casa nel rispetto delle regole indicate, si è pensato di offrire un arricchimento culturale attraverso la lettura.

In proposito, sono attesi altri volumi offerti dall’Associazione Clemente Riva e da altre associazioni culturali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here