Lazio, Palozzi (Cambiamo): “Fare presto con la proroga delle concessioni balneari”



23/4/2020 – “Quello balneare è uno dei settori più in difficoltà a causa della emergenza Coronavirus e la Regione deve fare quanto in suo potere per ridare sicurezza e rilancio a questo comparto fondamentale per il territorio del Lazio. Oggi in commissione associazioni e categorie produttive hanno lanciato il loro grido di allarme, chiedendo sospensione imposte, sgravi fiscali e proroga delle concessioni fino al 2033. Richieste sacrosante, che Cambiamo condivide e sostiene. In particolare sull’ultimo punto, bisogna chiarire un’incertezza e per farlo sono necessari provvedimenti urgenti e atti ministeriali concreti sulle concessioni demaniali marittime per dare concretezza all’estensione di altri 13 anni delle stesse. In questo contesto auspichiamo che la Regione Lazio passi davvero dalle parole ai fatti, sollecitando un intervento chiarificatore da parte del governo nazionale”.
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio ed esponente nazionale di “Cambiamo” con Toti, Adriano Palozzi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here