“Una grande impresa”: riconoscimento ufficiale per i due ciclisti di “Veni, vidi…by Bici”


04/09/2019 – Venti giorni in bici con partenza da Ostia e con destinazione Parigi. Missione compiuta per Giuseppe Di Lorenzo ed Angelo Arelli, rispettivamente presidente dell’associazione Donatori di sangue dell’ospedale Grassi e presidente dell’associazione Ostia in bici.

Ed è a loro che questa mattina è stata dedicata una seduta straordinaria della Commissione Sociale e Sport nel corso della quale Di Lorenzo ed Arelli hanno presentato un video, un dettagliato resoconto della lunga pedalata effettuata.

Una mattinata ricca di emozioni – come ha sottolineato la Presidente Giuliana Di Pillo – che abbiamo approntato per dare a voi il giusto riconoscimento al prezioso messaggio che avete portato da qui a Parigi. Ed oggi sappiamo quanto sia importante la mobilità sostenibile, la donazione del sangue e il messaggio culturale”.

Un percorso, come ha sottolineato il Presidente della Commissione Alessandro Nasetti, studiato appositamente con un duplice scopo. Quello di “sottolineare la partenza da Ostia, un territorio della Capitale particolarmente ricco di storia e di culturaCome storica è stata la vostra impresa – ha affermato Nasetti rivolto ai protagonisti dell’iniziativa – avete provato emozioni, le stesse che ci avete trasmesso con il vostro video. Allo stesso tempo avete portato fuori dai nostri confini, il messaggio di solidarietà relativo alla donazione del sangue e la cultura della mobilità sostenibile”.

Ed il video proiettato nell’Aula consiliare, ha reso bene l’idea della fatica provata, delle difficoltà incontrate ma anche della passione che Di Lorenzo e Arelli hanno messo in questa strepitosa avventura; gli incontri effettuati e sempre, come hanno avuto modo di dichiarare “con la netta sensazione che alle nostre spalle ci fossero i nostri amici delle associazioni, i cittadini di Ostia a spingerci e incoraggiarci. Così il nostro percorso è stato meno faticoso”.

Al termine della Commissione la Presidente Di Pillo ha consegnato ai due ospiti una targa ricordo a nome personale e dell’intera Amministrazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here