CALCIO – Torrino, con la Spes Poggio Fidoni arriva un pareggio 

Termina con un pareggio (3-3) la prima partita al TSC del Torrino C5: grande protagonista del match Michele Biraschi, autore di una tripletta 

30/9/2019 – L’esordio del Torrino C5 tra le mura amiche del TSC termina con un giusto ed equo  pareggio pirotecnico alla fine di una partita tirata fino all’ultimo secondo, con la Spes Poggio Fidoni. Il risultato  finale è un 3-3, incerto fino alla fine, in una gara che entrambe avrebbero potuto vincere per l’alternanza della contesa.
Gli ospiti hanno un approccio alla partita migliore, e dopo cinque minuti si portano in vantaggio con Donati, clamoroso l’errore Fortini che appoggia palla all’avversario, che ha solo il compito di spingere in rete e realizzare lo 0-1. Da quel momento la squadra di Caiazzo inizia a comandare il gioco: il più attivo è Biraschi, che impegna severamente in due occasioni Barbera, bravo a farsi trovare pronto. Ci provano anche Maiali e Cucunato, ma le loro conclusioni non trovano lo specchio della porta. La Spes Poggio Fidoni non sta a guardare, e si rende pericolosa in ripartenza: Renzi, con un gran destro, colpisce la traversa. Si va al riposo con gli ospiti avanti di una lunghezza.
Fin dai primi istanti della ripresa si capisce che in campo c’è un Torrino con più determinazione: Fiorito, dopo aver saltato due difensori, calcia in porta, ma trova una grande risposta dell’estremo difensore ospite. Dal corner seguente, battuto dallo stesso Fiorito, Biraschi si coordina al volo e con il destro realizza un gol sensazionale. Poco dopo il capitano Massimo Preto scheggia l’incrocio dei pali con una conclusione dalla distanza. Il Torrino sfiora il raddoppio prima con Fiorito, che trova sulla sua strada ancora un grande Barbera, poi con il solito Biraschi, che salta abilmente il portiere avversario, ma poi da posizione defilata colpisce la traversa. La seconda rete è nell’aria, e arriva una manciata di minuti più tardi: ci pensa ancora Michele Biraschi, questa volta direttamente da calcio di punizione, a trafiggere Barbera con un destro terrificante. Risultato ribaltato e Torrino per la prima volta in vantaggio. La squadra di casa va vicinissima al terzo gol, ma Maiali si mangia due gol a porta vuota per chiuderà la partita. Quando la partita sembra viaggiare sui binari verdeblu, la Spes Poggio Fidoni si conquista un calcio di rigore per un contatto molto dubbio tra Nitti e Maiali: Donati è freddo e realizza il 2-2.
Nel finale, grazie ad un incredibile doppia carambola, gli ospiti trovano anche il gol del nuovo vantaggio. A 7 secondi dalla fine, ancora Biraschi su punizione defilata mette là palle  per la terza volta sotto l’incrocio dei pali.

Un pareggio contro un avversario di livello, che ha giocato una ottima gare è messo in seria difficoltà un Torrino che dovrà riflettere sui troppi errori dei singoli e su un approccio alla gara a dir poco superficiale. Da sottolineare la correttezza in campo e sugli spalti del TSC, con l’ingresso festante in campo dei bambini è una giornata di sport e di fair  play come in questo sport dovrebbe essere. Sabato prossimo la squadra di Caiazzo farà visita al Real Fiumicino per la terza giornata di campionato, e ci auguriamo un un’altra gara di bel Futsal dentro e fuori dal campo.
Serie C1 – Girone A – 2a giornata
Torrino C5 – Spes Poggio Fidoni 3-3 (0-1 p.t.)
Torrino C5: Corsetti, Preto (C), Fortini, Cucunato, Baldanza, Delfini, Biraschi, Maiali, Odorisio, De Rossi, Lo Verde. All. Caiazzo
Spes Poggio Fidoni: Barbera, Chinzari, Barbante, Urbani, Donati, Graziani, Chiavolini, Nitti, Renzi, Francia, Nobili.
Arbitri: Scacco (Roma 2), Doncu (Ostia Lido)
Marcatori: Donati (S), Biraschi (T), Biraschi (T), Donati (S), aut., Biraschi (T).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here