Picca (Lega): “Favorevoli all’autonomia ma non con questi confini”


05/08/2019 – “Da ieri è iniziata la raccolta firme, sul nostro territorio, per supportare la proposta di Ostia Comune. Benché assolutamente favorevoli all’idea di una piena autonomia del X Municipio da Roma, ci vediamo costretti a prendere le distanze dal disegno tracciato per portare avanti l’iniziativa” Lo dice in una nota Monica Picca, capogruppo della Lega nel X Municipio.
“Troviamo incompatibili con la nostra idea di Ostia comune i confini tracciati dai proponenti: ci riferiamo in particolare al taglio netto delle spiagge lidensi di Castel Porziano, che sarebbe potuto essere incluso come frazione, e all’esclusione di tutte le zone dell’entroterra e dei suoi cittadini. Il X Municipio – continua Picca- rappresenta già una realtà autonoma e compatta per storia e comunanza fra abitanti ed escludere così nettamente gran parte dei nostri concittadini non ci sembra affatto consono. La matita che ha disegnato i confini sulla cartina del territorio – conclude – è stata una matita troppo pesante, ma certe linee sono state tracciate, invece, con troppa leggerezza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here