VIDEO – Ostia, per lo stabilimento Med è il giorno delle ruspe

Prossimi abbattimenti per Spiaggetta, Happy Surf e Faber Beach


11/12/2018 – Dopo l’avvio ieri dei lavori di abbattimento dello stabilimento MedNet di Lungomare Caio Duilio ad Ostia questa mattina le ruspe sono passate a demolire definitivamente la struttura principale della costruzione.

Presenti il sindaco di Roma Virginia Raggi e il presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo.

“E’ un momento storico per il X Municipio e per tutti i romani.  – ha detto il Sindaco Raggi – Si tratta dello stabilimento MedNet, collocato a sinistra della foce del Canale dei Pescatori. Recuperiamo 3.000 metri quadrati di spiaggia libera, abbattiamo 450 mq di manufatti e 1.500 mq di pedana tutti abusivi. Come abbiamo promesso stiamo ripristinando la legalità e cambiando il volto dei 18 km di litorale romano”.

L’intervento di questa mattina arriva dopo un lungo iter burocratico che aveva visto lo scorso 4 luglio Fabrizio Fumagalli, gestore della struttura, restituire le chiavi dello stabilimento, e che coinvolgerà dopo la pausa natalizia il Faber Beach, la Spiaggetta e l’Happy Surf. Un intervento che prevede una spesa complessiva di circa 70mila euro e che viene realizzato nell’attesa dell’approvazione del Pua, il piano di utilizzo degli arenili, che vedrà un completo ridisegno del waterfront di Ostia con l’ampliamento delle spiagge libere e la “rimodulazione” degli stabilimenti balneari attualmente presenti.

“Stiamo lavorando – ha detto la presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo – per portare a termine l’iter per la revoca delle concessioni avviata da chi ci ha preceduto e che coinvolgerà altri stabilimenti di Ostia”.

Novità anche per quanto riguarda il ripascimento. “La sabbia presente sulle dune presenti sulla sponda del Canale dei Pescatori – ha detto la Di Pillo – verrà trasferita sul lato interessato dagli interventi. E’ stata infatti dissequestrata e quindi potrà essere spostata. Andrà a formare l’arenile di quella che sarà una spiaggia libera”.

Siamo ad Ostia per abbattere uno stabilimento balneare abusivo. E’ un momento storico per il X Municipio e per tutti i romani. Si tratta dello stabilimento MedNet, collocato a sinistra della foce del Canale dei Pescatori. Recuperiamo 3.000 metri quadrati di spiaggia libera, abbattiamo 450 mq di manufatti e 1.500 mq di pedana tutti abusivi. Come abbiamo promesso stiamo ripristinando la legalità e cambiando il volto dei 18 km di litorale romano.

Gepostet von Virginia Raggi am Dienstag, 11. Dezember 2018

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here