Masi (FI): “Chiesto Ufficio di Presidenza, ormai l’Aula non è più garantita. Necessarie dimissioni Guerreschi”. 

04/12/2018 – “In qualità di vicepresidente del consiglio del X Municipio ho richiesto un Ufficio di Presidenza urgentissimo in merito allo svolgimento dei lavori d’Aula presente e futuro. Il rapporto di fiducia, già labile, tra il Presidente dell’Aula e i Gruppi Consiliari si è ormai rotto definitivamente, dopo quanto accaduto durante il Consiglio del Bilancio”. Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia in X Municipio Mariacristina Masi.
“È evidente – prosegue – che il Presidente del Consiglio ha anteposto ai doveri d’ufficio e di rappresentanza di ogni singolo consigliere, gli interessi specifici della sua maggioranza. Non sarà possibile continuare con una Presidenza di parte e ostile all’opposizione, che si limita a fare da segretaria al Gruppo pentastellato. Si rendono a questo punto opportune e necessarie le dimissioni del Presidente Guerreschi, dopo che ha complottato con il suo Movimento per cestinare le nostre proposte e votare, alla chetichella, la deliberazione del bilancio, senza aspettare la minoranza, senza aspettare il Direttore, senza aspettare il Presidente del Municipio, da soli, zitti zitti per poi fuggire via. Per continuare a lavorare – conclude la vicepresidente del consiglio municipale – è fondamentale che l’opposizione abbia, come è sempre stato fino ad oggi e come la Legge prevede, una figura che sappia essere super partes e di garanzia per tutti”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here