Fiumicino, parata per la festa dell’Unità d’Italia e la Giornata delle Forze Armate

03/11/2018 – Domani, su iniziativa della Pro Loco e del Comune, verrà celebrata a Fiumicino la Festa dell’Unità d’Italia e Giornata delle Forze Armate.

“Quest’anno, in occasione della ricorrenza particolare per il centenario dalla fine della Grande Guerra, sarà celebrata la ricorrenza in forma solenne – informa la Pro Loco di Fiumicino – Il programma prevede, oltre alle consuete deposizioni di corone: al monumento a S. D’Acquisto presso il Borgo di Palidoro alle ore 10, e al monumento ai Caduti Maccarese alle ore 10:30, una celebrazione più particolare in centro storico a Fiumicino”.

Alle ore 11, in prossimità della chiesa su Via di Torre Clementina, si raduneranno i convenuti per una parata, civile e militare, che giungerà al palazzo comunale nei pressi di Piazza Grassi. Sulla facciata dell’edificio c’è la lapide che ricorda i caduti della Grande Guerra e qui si svolgerà la cerimonia.

Parteciperanno una rappresentanza di autorità civili e militari, associazioni volontari e Pro Loco con gruppi bandiera e gonfaloni. Chiuderà il corteo la fanfara dei bersaglieri al passo di corsa. Ci sarà la consueta benedizione impartita dal parroco, ed il saluto del Sindaco, poi gli onori ai caduti, reso tra gli altri da un picchetto dei militari della Capitaneria di porto di Roma. Alla deposizione delle corone, una alla lapide sul palazzo ed una al monumento di piazza Grassi, seguirà la lettura dei nomi elencati sui monumenti stessi.

Al termine la fanfara “Nulli secundus” dell’Associazione Bersaglieri Roma Capitale, intratterrà i convenuti con un caratteristico concerto.

Per le esigenze della manifestazione, il tratto di Via Torre Clementina, compreso tra Via Santa Maria porto della salute e Via Orbetello (escluse) sarà interdetto al traffico e con divieto di sosta, dalle ore 10 alle 13 della giornata del 4 novembre 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here