Roma – Lido, guasto sulla linea. Treni fermi tra Lido Centro e Piramide


18/01/2018 – Non c’è pace per la Roma – Lido. Dopo i disagi degli ultimi giorni oggi l’ennesimo problema. Poco dopo le 15.20 infatti un guasto alla rete elettrica di alimentazione dei convogli ha paralizzato l’intera linea. Il servizio infatti è stato interrotto dalla Stazione di Lido Centro, dove sono stati chiusi i cancelli d’ingresso alla ferrovia, e quella di Porta San Paolo a causa della caduta di un cavo con le navette istituite da Lido Centro e Magliana.

Proprio alla stazione di Magliana in molti si sono posizionati davanti alle navette stracolme di viaggiatori impedendone la partenza in forma di protesta. A risolvere la situazione l’intervento della polizia.

A Lido Centro invece la prima navetta è partita solo alle 16.20, un’ora dopo la sospensione del servizio. Anche qui l’unico bus a disposizione è stato preso d’assalto da centinaia di viaggiatori.

Nei giorni scorsi il ritrovamento di un cadavere e i rami caduti sui binari avevano portato all’interruzione del servizio e l’istituzione delle navette con rallentamenti e tempi di percorrenza che sfioravano le tre ore.

AGGIORNAMENTO – Poco prima delle 18,50 la linea è tornata a viaggiare regolarmente.

Monica Picca, capogruppo di Fdi al X Municipio di Roma. “Ci risiamo. Da qualche ora la Roma Lido ha subito l’ennesimo guasto a causa della rottura della rete aerea di alimentazione. Il servizio, al momento è stato interrotto da Piramide a Lido Centro lasciando di fatto centinaia di pendolari abbandonati al proprio destino. Ormai il disservizio della Roma-Lido è quasi quotidiano e ci stiamo tragicamente abituando a questa situazione. Abbiamo il dovere di interrogarci su una classe politica, locale e romana, totalmente incapace di risolvere i problemi e chiediamo ancora una volta l’intervento della Regione Lazio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here