Ostia, in casa hashish, la replica di due pistole, un taser e sei coltelli. In manette un 38enne


 

16/12/2017 – Si è conclusa così un’ indagine della Polizia di Stato ad Ostia. Durante la perquisizione a casa di C.M., 38 anni, romano, con vari precedenti di polizia, gli investigatori del commissariato, diretto da Fabio Abis, grazie anche all’ausilio di “Condor”, cane antidroga, hanno rinvenuto 3 frammenti di hashish per un peso di circa 2 grammi e 3 coltelli di varie dimensioni che l’uomo teneva nascosti su un ripiano della cucina.

All’interno della cantina invece, in uso al C.M., è stato sequestrato un involucro con dentro un panetto di hashish di circa 100 grammi ed un altro pacchetto contenente un frammento della medesima sostanza per un peso di circa 30 grammi.

Inoltre, in un altro locale cantina di pertinenza dell’appartamento dell’uomo, gli agenti hanno rinvenuto le repliche di 2 pistole semiautomatiche prive di tappo rosso e altri 3 coltelli ancora sporchi di stupefacente ed un taser.

Accompagnato negli uffici di polizia, C.M., è stato arrestato sia per la detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti che per il possesso delle armi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here