Canale dei Pescatori, firmata l’ordinanza per il dragaggio e la rimozione delle dune

10/11/2017 – Come preannunciato dal X Municipio da diversi giorni, completate tutte le autorizzazioni necessarie è stata firmata mercoledì la nuova Ordinanza della Capitaneria di Porto, dalla settimana prossima partirà finalmente il nuovo intervento di dragaggio per la rimozione della sabbia dall’alveo del Canale dei Pescatori e la ricollocazione della sabbia delle “dune” sulla spiaggia erosa del litorale di levante. In particolare la sabbia sarà destinata allo stabilimento la Nuova Pineta dove l’azione delle mareggiate ha scavato la costa fino ad arrivare al livello dell’asse stradale.

ECCO L’ORDINANZA

CAPITANERIA DI PORTO ROMA 
ORDINANZA N. 144/2017T
RENDE NOTO
Che nel periodo compreso tra la data di rilascio del presente provvedimento e per una durata di 15 (quindici) giorni lavorativi, l’alveo del Canale dei Pescatori sul litorale del Comune di Roma, in località Ostia Lido, nel tratto compreso tra il ponte del Lungomare Duilio e la foce, sarà interessato da lavori di movimentazione di sabbia al fine del ripristino delle condizioni di sicurezza idraulica e della navigazione della foce, mediante l’utilizzo di mezzi meccanici terrestri.
La società incaricata dell’esecuzione delle operazioni di livellamento dell’alveo sarà l’Impresa “COSTRUZIONI GENERALI ZOLDAN S.r.l.” la quale provvederà a depositare le sabbie dragate:
– a ponente del Canale, previa apposizione di una separazione verticale per dividere le sabbie già analizzate ivi allocate in precedenza e di un telo in polietilene alla base dei nuovi cumuli di sabbia da depositare;
– a levante del Canale, previa apposizione di un telo in polietilene alla base dei nuovi cumuli di sabbia da depositare.
ORDINA
Art. 1
Specchio acqueo interessato dai lavori
A partire dalla data del rilascio del presente provvedimento e per una durata di 15 (quindici) giorni lavorativi, è interdetto il transito alle unità in entrata e in uscita dal suddetto canale salvo le disposizioni impartite di volta in volta dal personale della Delegazione di Spiaggia di Ostia presente in loco.
Art. 2
Prescrizioni per la ditta esecutrice/Comune di Roma- Municipio X
L’efficacia del presente provvedimento è subordinata alla scrupolosa osservanza delle seguenti prescrizioni:……….
Art. 3
Disposizioni finali e sanzioni
I contravventori alla presente Ordinanza,
a) se sono alla condotta di un’unità da diporto, incorrono nell’illecito amministrativo di cui all’art. 53 del Decreto Legislativo 18 Luglio 2005, n. 171, “Codice della nautica da diporto ed attuazione della direttiva 2003/44/CE, a norma dell’articolo 6 della Legge 08 Luglio 2003, n. 172”;
b) negli altri casi si applica l’art. 1174 cod. nav. ed autonomamente o in eventuale concorso con altre fattispecie, il reato contravvenzionale di cui all’art. 1231 del Codice della Navigazione, salvo che nella fattispecie non si ravvisi il sussistere dei reati diversamente perseguibili.
E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare la presente Ordinanza,

Fiumicino, 08.11.2017
IL COMANDANTE
C.V.(CP) Filippo MARINI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here