Canale dei Pescatori, tornano le ruspe. Ma la sabbia non viene portata via


27/10/2017 – Sono iniziati ieri mattina i nuovi interventi per consentire la praticabilità della foce del Canale dei Pescatori. I lavori, accompagnati dall’apposita ordinanza della Capitaneria di Porto, permetteranno l’accesso e l’uscita delle imbarcazioni dal porticcioli e rientra nel bando per la manutenzione del corso d’acqua.

L’intervento oltre alla rimozione della sabbia al momento non prevede il suo spostamento ma il suo semplice accumulo sui banchi già presenti sulla sponda destra del Canale dei Pescatori. Affinchè questo avvenga è necessario che arrivino i risultati delle ultime analisi effettuate sulla sabbia.

Prelievi realizzati dalla Costruzioni Generali Zoldan, vincitrice dell’appalto municipale dal 286mila euro, e subentrata in questa procedura all’Arpa Lazio, che a risultati ottenuti potrà per un’anno gestire anche la rimozione della sabbia e il suo spostamento liberando così le sponde del Canale dei Pescatori e iniziando un primo ripascimento di quelle spiagge maggiormente colpite dall’erosione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here