X Municipio, Contu – Rapisarda (Lega): “I temporali hanno piegato il litorale romano”

08/10/2018 – “Basta un acquazzone per piegare il Litorale Romano: è incredibile quello che possono causare delle piccole piogge al nostro territorio. Gli ultimi rovesci hanno anzitutto aggravato la situazione dell’erosione costiera, con le mareggiate che stanno mangiando metri di spiaggia e danneggiando inevitabilmente le attività balneari presenti soprattutto in prossimità del Canale dei Pescatori: una situazione ingestibile questa qui, che comprometterà irrimediabilmente la prossima stagione estiva se la Regione Lazio non interverrà sull’annoso problema”. Così dichiara in una nota Guido Contu, coordinatore della Lega Roma X Municipio e Andrea Rapisarda, esponente locale della Lega del X Municipio.
“Ma grandi problemi si osservano anche sul piano della viabilità, con le strade del Municipio X totalmente allagate: le maggiori criticità a Ostia sono state avvertite lungo via Costanzo Casana, via Cardinal Ginnasi, via delle Acque Rosse, via Tagaste e sul lungomare: ancora una volta le caditoie ostruite giocano un ruolo da protagoniste in questi disagi, peggiorando lo stato già precario di alcune tratte stradali presenti sul territorio di Ostia. Da notare pure i numerosi allagamenti presenti sulla via Litoranea, una tratta di riferimento per il collegamento tra Ostia e Torvaianica. Come Lega c’impegniamo a illustrare questi problemi emersi agli Enti competenti, chiedendo più supporto verso le attività balneari colpite dall’erosione costiera e a porre  molteplici soluzioni verso le problematiche legate allo stato urbanistico di Ostia: la sicurezza stradale deve tornare a diventare una priorità dell’Amministrazione pentastellata nel Municipio X verso la cittadinanza locale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here