VELA – Matteo Rossi si aggiudica la Coppa Italia della classe Techno 293 

Al giovanissimo (10 anni) velista del Tognazzi Marine Village anche la vittoria del campionato zonale

16/10/2018 – Si allunga l’elenco di vittorie nella stagione agonistica 2018 dei giovani velisti del Tognazzi Marine Village. L’ultimo trionfo (in ordine cronologico) targato TMV porta la firma di Matteo Rossi (appena 10 anni di età, compiuti lo scorso giugno) che con il windsurf si è aggiudicato la Coppa Italia della classe Techno 293 nella categoria Kids Ch3 (Under 10).

Matteo Rossi ha dominato la classifica della Coppa Italia Techno 293 sin dall’inizio, vincendo le prime due tappe di Pozzuoli e Ravenna (disputate rispettivamente a marzo e maggio) e classificandosi al secondo posto nell’appuntamento di Cagliari, a luglio. L’aritmetica certezza della vittoria della Coppa Italia, Matteo Rossi l’ha raggiunta con il secondo posto ottenuto in occasione della quarta e ultima tappa, disputata dal 12 al 14 ottobre a Malcesine, sul lago di Garda. “A Matteo piace il vento forte, quando si diverte a far planare bene la sua tavola”, racconta Vittorio Blardi, tecnico del Tognazzi Marine Village che accompagna Matteo Rossi alle regate, seguito in allenamento anche da Celine Bordier e Tommaso Tensi. “Sul lago di Garda ha trovato le condizioni che gli piacciono ed è riuscito a difendere il primato della Coppa Italia dall’assalto dei suoi diretti avversari”.

Nell’ultima tappa di Malcesine, Mateo Rossi è stato preceduto da Pietro Calderini, secondo classificato in Coppa Italia, e si è piazzato davanti a Mattia Saoncella, terzo classificato in Coppa Italia. Matteo Rossi, che quest’anno è giunto secondo alla Coppa Primavela di Viareggio (a pari punti con la vincitrice Alice Evangelista) e si è aggiudicato anche il campionato zonale FIV della classe Techno 293, è molto amico dei suoi avversari più temibili. Rossi, Calderini, Saoncella ed Evangelista, dominatori a livello nazionale, sono tutti tesserati FIV del Lazio e viaggiano spesso in trasferta insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here