Pattinaggio artistico a rotelle, vittoria mondiale per gli atleti del X Municipio

08/10/2018 – Il Roma Roller Team, composto da 12 tra i migliori atleti del panorama  romano del pattinaggio artistico, s’è riconfermato ai massimi livelli  mondiali.

Sabato scorso, nel magnifico scenario della Vendé Arena a Mouilleron-Le-Captif , vicino a Nantes, cinque atleti che vivono o s’allenano ed insegnano tra Ostia Antica, Palocco, AXA, Acilia e CasalNernocchi assieme ad altri 7 atleti romani e viterbesi sono saliti  nuovamente sul gradino più alto del podio dei Campionati del Mondo.

Per la seconda volta il collettivo romano e lidense ha vinto l’oro, portando in pista un lungo, crescente e scenografico tributo al genio dell’umanità Leonardo da Vinci. Di Leonardo, artista, scienziato e genio della tecnica di cui ricorre il prossimo anno il 500° anniversario della morte in terra di Francia, gli atleti Francesca Ciani Passeri, Giorgia Guidi, Giulia Porciani, Daniele Tessaro e il pluri-campione del mondo Alessandro Spigai, assieme agli altri amici e compagni d’allenamento, hanno incarnato quel mito. portando in pista alcuni quadri d’immagine particolarmente significativi. Il pubblico presente e collegato in diretta streaming ha potuto riviere l’Ultima cena del cenacolo di Milano, l’uomo Vitruviano, la spirale della prima idea di elicottero fino al sogno del volo di Icaro e all’immancabile Monna Lisa.

Il Movimento skattistico romano festeggia con loro, augurandosi che questo nuovo risultato di livello internazionale portato a casa da questi atleti del nostro territorio, sproni le istituzioni ad un impegno serio per il completamento e il miglioramento degli scarsi impianti sportivi pubblici, presenti nei nostri quartieri.

Ai questi atleti vanno i complimenti di molti appassionati del territorio e l’augurio di un nuovo podio nella prova del quartetto, che impegnerà domenica prossima quattro dei vincitori dell’oro, come pure Alessandro Spigai che sarà impegnato nelle due difficili prove di finale mondiale della categoria Solo Dance Senior.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here