VOLLEY – Acqua & Sapone Roma, Buone indicazioni dal test con Orvieto

10/09/2018 – La prima uscita stagionale contro la Zambelli Orvieto porta sicuramente il segno positivo per l’Acqua & Sapone Roma Volley Group che nonostante il punteggio (sconfitta 15-13 al quinto set) ha mostrato buone spunti, soprattutto in alcuni fondamentali. Infatti la prima uscita stagionale ha evidenziato alcuni fattori su cui lavorare come la ricezione e altri di grande positività come il muro e il contrattacco, le gambe sono ancora pesanti per il grande carico di lavoro che nelle settimane precedenti è stato fatto, ma la strada è quella giusta, c’è grande armonia e voglia di fare, tutto il gruppo, rinnovato per una buona parte, è desideroso di lavorare. Lo staff si sta impegnando molto e sta cercando di tirare fuori il meglio. Contro la Zambelli le romane hanno iniziato un po’ in sordina, soffrendo il grande ritmo di Orvieto, soprattutto nei primi due set, poi nella seconda parte della gara si sono viste le cose migliori, ovviamente si può ancora migliorare sotto il profilo dell’intesa, ma il percorso è giusto, si sta mettendo fieno in cascina per esser pronti per la prima di campionato a Mondovì. La società sta lavorando al meglio attorno alla prima squadra e al settore giovanile, la prima squadra della Capitale sta oliando i meccanismi.

Le parole di una veterana come Laura Saccomani. “Ci abbiamo messo un po’ per ingranare, ma poi siamo andate meglio. Sono soddisfatta, siamo andate bene nei fondamentali su cui abbiamo lavorato, sugli altri c’è tempo per perfezionare, mi piace questa squadra giovane e con voglia di fare. Abbiamo fatto dei passi in avanti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here