Ostia, CasaPound: chiesto consiglio straordinario su sgombero ex colonia Vittorio Emanuele

10/9/2018  – “Il M5S sfratta gli italiani ma paga luce ed acqua a clandestini abusivi. Dopo lo sfratto di una ragazza italiana a cui è stato strappato il figlio disabile dalle mani ad Ostia, vediamo se la stessa arroganza verrà usata per sgombrare centinaia di immigrati abusivi a cui le utenze le paga il Comune di Roma. Nonostante la mia sospensione per aver difeso la ragazza, non mi fermo e stamattina ho protocollato la richiesta di un consiglio straordinario per fare votare in aula lo sgombero dell’ala occupata dell’ex colonia Vittorio Emanuele. Ringrazio i consiglieri di Fratelli d’Italia che hanno firmato la mia richiesta”. Lo ha annunciato Luca Marsella, consigliere romano di CasaPound nel X Municipio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here