“Non essere cattivo”, l’omaggio a Claudio Caligari all’arena al Porto turistico di Roma

Ancora sette proiezioni prima del gran finale

1/9/2018 – L’omaggio del “Piccolo Cinema America” a Claudio Caligari si chiude sabato 1° settembre al Porto Turistico di Roma con la proiezione del film “Non essere cattivo”. Una serata speciale in cui a presentare l’opera e a incontrare il pubblico dell’arena gratuita ci saranno gli attori del film Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Roberta Mattei e Valentino Campitelli, gli sceneggiatori Giordano Meacci e Francesca Serafini, il direttore della fotografia Maurizio Calvesi. Attesi a sorpresa anche altri membri del cast e della troupe dell’ultima regia firmata da Caligari nel 2015.
Il film e i suoi protagonisti tornano così sui luoghi in cui il lungometraggio è stato in gran parte girato e ambientato. Siamo a Ostia, 1995, Vittorio e Cesare hanno poco più di vent’anni, sono amici da sempre e “fratelli di vita” tra notti in discoteca, macchine potenti, alcool, droghe. Vittorio inizia a desiderare una vita diversa e prende le distanze da Cesare. Si ritrovano qualche tempo dopo e Vittorio cerca di coinvolgere l’amico nel lavoro da operaio; Cesare accetta, sembra intenzionato a cambiare vita ma ancora una volta il richiamo della strada avrà la meglio.
L’opera di Caligari apre l’ultima settimana di proiezioni al Porto Turistico di Roma. In programma, dal 2 all’8 settembre, “La La Land” di Damien Chazelle, “Suburra” di Stefano Sollima, “Pinocchio” di Enzo D’Alò, “Educazione siberiana” di Gabriele Salvatores, “Edipo Re” di Pier Paolo Pasolini, “Porco rosso” di Hayao Miyazaki e, infine, “Prima che la notte” di Daniele Vicari. Il regista sarà presente assieme al cast per la presentazione del film e la serata di chiusura dell’arena organizzata dal “Piccolo Cinema America”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here