X Municipio, oltre 1500 presenze per le rassegne culturali del Chiostro

13/8/2018  – Bilancio più che positivo per le due rassegne culturali che si sono tenute nel Chiostro di Palazzo del Governatorato, sede del Municipio X.

Oltre 1500 persone hanno assistito al “Festival della Cultura senza limiti” e a “Musica nel Chiostro” e, tra questi, numerosi gli “affezionati” che non si sono lasciati sfuggire l’occasione di assistere ad eventi straordinari per qualità e, allo stesso tempo di poter usufruire di uno spazio così particolare qual è il Chiostro del Municipio.

Presentazione di libri, lezioni di archeologia, mostre di pittura, lezioni in musica con uno straordinario giovane talento, il violinista Stefano Mhanna, per quanto riguarda la prima rassegna.

Ugualmente straordinarie le quattro serate offerte da ArgillaTeatri che ha presentato un programma variegato e scalette che hanno dato modo di riascoltare brani celebri ma anche meno conosciuti, approntando così una vera e propria operazione culturale.

Entusiasmo per la giovane flautista Bianca Fiorito, per il gruppo Billi Brass Quintet (Tromba, trombone Corno e tuba) che ha eseguito, tra gli altri, brani di Nino Rota, Ennio Morricone e Nicola Piovani.

Il clou, ieri sera, con la straordinaria presenza del soprano Marta Vulpi, una eccellenza del territorio; con la sua voce e con la sua verve ha incantato il pubblico presente.

A conclusione delle due rassegne, la Presidente del Municipio, Giuliana Di Pillo e l’assessore alla Cultura, Silvana De Nicolò, hanno ringraziato quanti hanno dimostrato di apprezzare l’iniziativa organizzata nell’ambito dei bandi pubblicati per l’estate 2018.

 

Nel ringraziare gli organizzatori degli eventi – ha affermato la Presidente Di Pillo – la convinzione di aver dato la possibilità di assistere ad una straordinaria sequenza di serate di grande qualità. Una strada da ripercorrere e ringraziamo tutti voi presenti per la partecipazione”.

 

Siamo molto soddisfatti – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Denicolò – delle rappresentazioni del Chiostro che stanno anche a dimostrare la voglia di eventi da parte dei cittadini. Faremo in modo di proseguire in questo senso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here