Via di Prato Cornelio, continuano gli appelli per la messa in sicurezza

16/8/2018 – Ancora un appello per la messa in sicurezza di via di Prato Cornelio. Ed ancora una volta a farsi portavoce della richiesta è Luigi De Angelis, presidente del comitato di quartiere Prato Cornelio.

Un appello che nel corso degli anni è stato rivolto alle amministrazioni che si sono succedute ma che a fronte di tante promesse non è mai stato tramutato in interventi risolutivi.

Dall’adeguamento della segnaletica stradale orizzontale e verticale alla realizzazione degli attraversamenti pedonali rialzati in prossimità del pericoloso incrocio con via Cesare Maccari e dell’area dei supermercati. Richieste che nonostante l’effettiva necessità sono sempre rimaste lettera morta.

“Ci troviamo – spiega De Angelis – a chiedere nuovamente l’intervento dell’amministrazione che speriamo questa volta voglia rispondere efficacemente. Siamo stanchi di promesse mai mantenute. Di telefonate effettuate ed alle quali non abbiamo ricevuto risposta. Dei “faremo” a puro scopo elettorale. E’ il momento di portare quelle promesse nella realtà nel territorio di Prato Cornelio e San Giorgio. Chiediamo quindi oltre agli interventi che ormai da anni attendono di essere realizzati e sui quali abbiamo già relazionato l’amministrazione anche l’installazione di parapedonali all’altezza dei supermercati oltre all’installazione della segnaletica visto che in questo tratto è puramente assente. Qui – conclude De Angelis – si verificano incidenti con elevata frequenza. Cosa aspettano dall’amministrazione che si verifichi una tragedia? A quel punto chi si prenderà la responsabilità dell’accaduto?”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here