Ferragosto, controlli dei carabinieri. In manette tre persone, 300 gli identificati

16/8/2018 – Nell’ambito dei servizi straordinari per il controllo del territorio disposti per la festività di ferragosto, i Carabinieri del Gruppo di Ostia hanno identificato oltre 300 persone, controllato circa 200 veicoli ed elevato varie contravvenzioni al Codice della Strada, nonché hanno esteso i controlli anche nei confronti delle persone sottoposte alle misure restrittive della libertà personale.

Un uomo di 78 anni è stato arrestato in quanto, nonostante fosse sottoposto alla misura degli arresti domiciliari nella sua abitazione a Fiumicino, è stato sorpreso a passeggiare in una via adiacente. E’ stato tradotto in caserma e trattenuto nella camera di sicurezza, in attesa delle decisioni che l’Autorità giudiziaria adotterà nei suoi confronti.

Ad Acilia, nella serata di ieri, dopo una serie di reiterati controlli e servizi di osservazione che andavano avanti da alcuni giorni, i Carabinieri hanno arrestato un 38enne romano, con precedenti, per la violazione degli obblighi attinenti la Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Roma. I Carabinieri, nel corso dei controlli, hanno accertato che l’uomo si è allontanato dalla propria abitazione per tutta la notte nonostante gli obblighi della misura di sorveglianza a cui era sottoposto.

Ad Ostia, i Carabinieri hanno sottoposto agli arresti domiciliari un giovane di 25 anni, dando esecuzione all’ordinanza di aggravamento della misura cautelare dell’obbligo di presentazione in caserma, che il Tribunale di Roma aveva emesso nei suoi confronti dopo i ripetuti accertamenti dei Carabinieri, che avevano rilevato le reiterate violazioni del ragazzo alla misura cautelare a cui era stato sottoposto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here