Movida, controlli dei carabinieri. Ad Acilia ambulante denunciato per violenza sessuale

24/07/2018 – Prosegue con profitto la trama di controlli dei Carabinieri di Ostia, vigilando sulle consolari e principali arterie stradali che conducono i bagnanti sul litorale lidense e anche nella notte, per il controllo della “movida” notturna. Il capillare controllo della circolazione stradale dei Carabinieri di Ostia, attuato con molteplici posti di controllo alla circolazione stradale, unitamente ai cani antidroga, ha consentito complessivamente di controllare 123 veicoli, identificare 229 persone e segnalare 5 giovani alla Prefettura di Roma, per l’uso personale di sostanze stupefacenti.
Sono stati effettuati anche numerosi test con l’etilometro che in tre occasioni hanno consentito di individuare automobilisti che si erano messi alla guida con un tasso alcolemico molto al di sopra del limite consentito. Per loro è immediatamente scattata la denuncia al Tribunale di Roma, con il conseguente immediato ritiro dei documenti di guida.
Nella giornata di ieri, a seguito di una chiamata sul 112, i Carabinieri sono accorsi in aiuto di una donna che era stata molestata e aggredita verbalmente all’interno del mercato rionale di Acilia da un venditore ambulante romano mentre faceva la spesa al suo banco; l’uomo è stato poco dopo individuato e denunciato per violenza sessuale.
I Carabinieri hanno altresì arrestato un 40enne di Fiumicino, già ai domiciliari per droga, reiteratamente sorpreso in violazione delle prescrizioni impostegli, è condotto in carcere a Civitavecchia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here