Lungomuro Ostia, Penna – Angelucci (M5S): “Prosegue senza tregua la nostra lotta all’abusivismo”

17/07/2018 – “Siamo determinati a proseguire il percorso di ripristino della legalità sul Litorale romano. Grazie ai fondi previsti nell’imminente assestamento di bilancio, Roma Capitale è intenzionata a procedere all’abbattimento del Mednet, stabilimento con gravi abusi edilizi operante con la compiacenza delle precedenti Amministrazioni, e di altri tre chioschi mai regolarizzati”. Lo dichiarano, in una nota congiunta, i consiglieri capitolini M5S Carola Penna e Nello Angelucci.
“L’ennesimo colpo a una situazione incancrenitasi negli anni, che segue altri importanti interventi quali la richiesta di revoca della concessione dell’impianto ‘Le Dune’ e la riduzione delle cubature di 10 chioschi installati a Capocotta e a Castelporziano. L’obiettivo dell’Amministrazione capitolina M5S e della presidente del Municipio X, Giuliana Di Pillo, resta l’abbattimento del Lungomuro di Ostia. Il mare di Roma – concludono – è patrimonio di tutti i cittadini e non consentiremo a nessuno di appropriarsene in maniera indebita come già accaduto in passato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here