Lido Centro, chiama la polizia e poi aggredisce gli agenti

10/07/2018 – Prima chiama la Polizia di Stato, poi aggredisce i poliziotti. E’ accaduto agli agenti del commissariato Lido intervenuti poco prima delle 3 di notte in Piazza Stazione Lido a seguito della segnalazione di una donna che, spaventata dal proprio compagno, con il quale aveva avuto una lite, si è rifugiata all’interno di un “gabbiotto” Atac.

E’ stata lei a riferire ai poliziotti che l’uomo si era rifugiato all’interno della stazione. Alla vista degli agenti, il 37enne ha iniziato a spintonarli per guadagnarsi la fuga, rifugiandosi sui  binari destinati al transito dei treni. Ed è stato proprio quando gli agenti hanno tentato di riportarlo sulla banchina che la donna ha iniziato anche lei ad aggredire il personale di vigilanza interno alla stazione e gli agenti. I due sono stati bloccati con molta fatica, tanto che per l’uomo è stato necessario ricorrere allo spray urticante ed entrambi arrestati per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.  Al pronto soccorso i due poliziotti sono stati refertati con 7 giorni di prognosi ciascuno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here