Gay Pride; Ostia, CasaPound invita Luxuria in sede: “incontri italiani in difficoltà”. Ma Luxuria rifiuta l’invito

10/07/2018 –  “Voglio invitare Vladimir Luxuria, che sabato sarà ad Ostia per il Gay Pride, alla sede di CasaPound”. È quanto scrive in una nota Luca Marsella, consigliere di CasaPound nel X Municipio. “In campagna elettorale – continua Marsella – fu tra i nostri contestatori più accaniti e ci accusò perfino di voto di scambio per la distribuzione alimentare alle famiglie italiane in difficoltà. Vorrei che incontrasse qualcuno di quegli italiani: scoprirebbe che molti oggi non vanno più a votare perché delusi da quella sinistra che li ha dimenticati e che con i loro voti mandò in Parlamento – conclude Marsella – proprio Luxuria”.
Arriva su Twitter la risposta di Vladimir Luxuria a CasaPound. “Grazie dell’invito – ha risposto Luxuria – ma non ho nulla da imparare: continuo a preferire chi fa del bene ai bisognosi senza bandiere politiche e volantini messi nelle buste alimentari. La vera beneficenza è quella fatta in anonimato e discrezione anche nel rispetto di chi ne beneficia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here