VIDEO – Infernetto, furto lampo al Todis di via Cilea

12/06/2018 – Una manciata di minuti, tanto è bastato a tre ladri per smurare e portare via la cassaforte del supermercato Todis di via Cilea all’Infernetto.

Tutto è accaduto a partire dalle 23,07 di ieri sera quando le immagini delle telecamere di sicurezza riprendono la saracinesca all’ingresso venire divelta seguita a stretto giro dalla porta a vetri. In due con il volto coperto e guanti sulle mani, si intrufolano nel locale, seguiti pochi istanti dopo da un terzo complice e poi da un quarto. All’esterno forse un quinto uomo ad aspettarli pronto per fuggire. Tutto sembra andare come da “copione” se non fosse che entra in funzione l’allarme che mette in allerta i residenti della zona.

Nel frattempo all’interno del locale uno dei banditi un un piede di porco e una torcia sulla fronte per illuminare il “campo d’azione” cerca di smurare la cassa continua presente nell’area ufficio, aiutato da uno dei complici armato di un martello.

Neanche tre minuti e i balordi riescono ad impadronirsi del bottino, circa 3mila euro dei fondo cassa. Più ingenti i danni che si aggirano sui 6mila euro.

Un colpo studiato a tavolino come dimostrato anche dalla rapidità d’azione e che di fatto ha impedito alle forze dell’ordine di coglierli sul fatto. I carabinieri infatti allertati dall’allarme scattato arrivano sul posto in poco meno 4 minuti. Uno in più di quelli serviti alla banda per scappare.

Informazioni preziose per i militari sono quelle arrivate dai residenti della zona svegliati dall’entrata in funzione dell’allarme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here