Ostia, blitz di CasaPound in aula: “Raggi sindaco dei partigiani”

28/06/2018 – “Hai tradito i romani, Raggi sindaco dei partigiani”. È questo lo striscione di contestazione a Virginia Raggi esposto nell’aula del X Municipio questa mattina ad Ostia. Alcuni militanti di CasaPound tra il pubblico hanno interrotto il consiglio accusando il sindaco ed il M5S dopo l’approvazione della mozione antifascista di ieri in Campidoglio che nega l’intitolazione di una via ad Almirante.
“Con tutti i problemi che esistono a Roma – ha spiegato Luca Marsella, consigliere di CasaPound ad Ostia – la priorità del sindaco è far contenti i partigiani. Si perde tempo con queste sciocchezze del tutto ideologiche, si canta ‘Bella Ciao’ in Campidoglio mentre la città sprofonda tra buche, degrado, campi rom e vicende giudiziarie che coinvolgono anche i grillini – ha concluso Marsella – ed ancora tutte da chiarire”. I lavori dell’aula sono ripresi dopo la contestazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here