Spiagge, Masi (FI): “Chiesto intervento Di Pillo in Consiglio, il Municipio ammette ritardi, preoccupazione per pulizia e abusivismo”

04/05/2018 – “Alla richiesta di Forza Italia di intervenire in Consiglio Municipale per relazionare sulla situazione indecorosa in cui versano le spiagge libere il Presidente del Municipio non si è sottratto rispondendo a tutte le domande e ammettendo il ritardo. Non essendo stato fatto un bando per la pulizia si dovranno noleggiare, afferma la Di Pillo, due mezzi per manutenere Castel Porziano e Ostia Ponente”. Lo dichiara il Coordinatore e Capogruppo di Forza Italia in Consiglio Municipale Mariacristina Masi.
“Tutto questo costerà 5000 euro, ci risponde, ma faremo un’interrogazione più precisa per sapere come verrà scelta la ditta e quanto costerà nel dettaglio per tutto il mese. Agire d’urgenza presuppone sempre costi esorbitanti e aggiuntivi per l’Amministrazione. Sembrerebbe che siamo arrivati a questo punto per la lentezza con cui Roma Capitale ha destinato i fondi al Municipio, dimostrando, di nuovo, il totale disinteresse della Raggi per il Litorale. Nonostante la Presidente abbia garantito la pulizia delle spiagge già da oggi, siamo molto preoccupati per una gestione improvvisata e abbiamo dubbi sul fatto che un tratto così ampio di spiaggia possa essere tenuto in condizioni decorose con due soli mezzi. Abbiamo anche presentato un’altra interrogazione che chiede quali risorse della Polizia Locale siano a disposizione per la stagione estiva, considerando anche che la carenza di servizi produrrà il proliferare del commercio abusivo, che andrà contrastato con severità e decisione”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here