Piazza Anco Marzio diventa ufficialmente “area pedonale”

18/05/2018 – Arrivata finalmente la Determina Dirigenziale con protocollo OG/17102/2018 del 17/05/2018 che attribuisce a Piazza Anco Marzio il titolo di “Area Pedonale”. “Bisogna proprio sottolineare che il gruppo di “incapaci” del Movimento 5 Stelle, come vengono definiti dalle opposizioni, ottengono in soli 2 mesi, risultati che le precedenti amministrazioni di Centro Destra e Centro Sinistra per 10 anni non hanno saputo risolvere, o peggio, probabilmente non hanno voluto risolvere”. Così in una nota il gruppo Consiliare del Movimento 5 Stelle del X municipio di Roma Capitale.

“Certo, – prosegue la nota – molto più facile andare sfogarsi sui social, con video, post e comunicati al limite del paradossale, che fare attività politica in aula, a differenza, di chi invece lavora per la comunità di questo splendido territorio, e porta avanti azioni mirate al rilancio del turismo sul litorale. Le attività serrate delle Commissioni Attività Produttive e Turismo e Urbanistica e Lavori Pubblici con i relativi Presidenti D’Alessio e Presta, supportati alacremente dall’Assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica Claudio Bollini e dall’Assessore al Turismo e alle Attività Produttive Damiano Pichi, hanno portato al raggiungimento di questo importante obiettivo per la comunità del X municipio, per le realtà commerciali ivi operanti. Un documento approvato il 6 marzo 2018 in Consiglio Municipale trova a distanza di soli 2 mesi la conclusione dell’iter amministrativo risolvendo di fatto l’annosa problematica tra la definizione di isola pedonale e zona a traffico limitato della Piazza in stile liberty più importante del X municipio. Il Movimento 5 Stelle, come abbiamo sempre detto, al di la di detrattori dell’ultima ora, ha nelle sue priorità il rilancio del turismo e della cultura e – conclude la nota – porterà avanti presso le sedi competenti tutte le azioni amministrative necessarie affinché si possa mettere la parola fine alla vecchia politica personalistica utilizzata dai “politici capaci “ che ci hanno preceduto”.

BOZZI: “PIAZZA ANCO A MARZO FINALMENTE PEDONALE, GRAZIE ALL’OPPOSIZIONE” – “Finalmente è arrivata la Determina Dirigenziale Capitolina che attribuisce a Piazza Anco Marzio il titolo di “Area Pedonale”. Come opposizione abbiamo fatto presente alla maggioranza il problema della piazza mai diventata davvero” pedonale” a gennaio scorso. Insieme alla consigliera di Fdi Monica Picca abbiamo fatto conoscere alla maggioranza la Delibera del 2006 che attivava il percorso, mai concluso dalle precedenti amministrazioni. Il 6 marzo scorso, poi, abbiamo portato in aula una mozione approvata pure dai colleghi della maggioranza a cinquestelle. Poi li abbiamo incalzati fino ad oggi. Ora possiamo passare alla fase della regolamentazione dell’area, per migliorarne anche il decoro e la fruibilità per il bene di tutti. Ringrazio l’assessore ai lavori pubblici Claudio Bollini, che in un’amministrazione che troppo spesso dimostra incapacità e poca onestà intellettuale, si distingue per impegno e serietà”. È quanto dichiara Andrea Bozzi, capogruppo delle liste civiche “Ora” e “Un Sogno Comune” in Municipio X. “Ora mi auguro – conclude Bozzi – che la maggioranza si ravveda sulla assurda idea, annunciata, di voler trasformare l’unico Punto Informativo Turistico di Ostia presente in Piazza Anco Marzio in Punto Informativo Ama sulla raccolta dei rifiuti. Un’idea scellerata che va contro proprio la vocazione turistica del Mare di Roma, che ho già denunciato, anche con una mozione che porterò presto in Consiglio”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here