Ostia, preso il piromane dei cassonetti. E’ un 25enne romano

24/05/2018 – L’ennesimo raid che si è rilevato fatale per uno dei piromani dei cassonetti. Ieri sera è stato infatti arrestato ad Ostia un 25enne romano individuato e bloccato dai carabinieri del gruppo Ostia dopo che nel corso della nottata aveva dato fuoco ad altri secchioni: due in via delle Triremi e tre in via Alcide Pedretti. Coinvolta anche un’automobile.

Gli ennesimi incendi hanno visto due gazzelle dei carabinieri, agli ordini del colonnello Pasqualino Toscani, mettersi immediatamente sulle tracce del giovane e grazie al racconto di alcuni testimoni, poco dopo è stato rintracciato e ammanettato per lui si sono aperte le porte del carcere di Regina Coeli.

Nella casa circondariale romana dovrà rispondere alle domande degli inquirenti che stanno cercando di capire che il 25enne sia l’autore degli incendi che negli ultimi mesi hanno distrutto oltre 100 cassonetti o se, ipotesi più probabile, possa essere solo uno dei vandali in azione nel X Municipio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here