Municipio X, consegnati i primi kit per la raccolta tecnologica differenziata porta a porta

 

14/05/2018  – È iniziata, nel Municipio X, la consegna dei kit per la raccolta tecnologica differenziata “porta a porta”. Come annunciato nei giorni scorsi, la consegna ha preso il via dal quartiere Axa dove spariranno i cassonetti dalle strade.

A tenere a battesimo quella che può essere considerata una “rivoluzione” nell’ambito della raccolta dei rifiuti, erano presenti la Presidente del Municipio X, Giuliana Di Pillo, l’assessore capitolino all’ambiente, Pinuccia Montanari, il presidente Ama, Lorenzo Bagnacani, il consigliere capitolino Paolo Ferrara.

Insieme, hanno avuto uno scambio di informazioni con alcuni residenti della zona che si sono dichiarati entusiasti della novità. Com’è noto, il municipio X è con il sesto, pilota per quanto riguarda la raccolta dei materiali di post consumo. Quella appena avviata è la prima fase della riorganizzazione complessiva dei servizi. A breve, altri due ambiti territoriali dei due municipi avranno il kit. Per quanto riguarda il decimo, toccherà all’area di Dragona, Dragoncello e Centro Giano.

IL KIT

Ogni utenza riceve quattro mastelli da 40 litri (per immobili con meno di 8 utenze contraddistinti da altrettanti colori: grigio (indifferenziata), blu (carta), giallo (plastica e metalli) e marrone (scarti alimentari). Colori peraltro conformi alla normativa europea. Il cambiamento riguarderà circa 65mila famiglie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here