ABBIAMO RICEVUTO – La nostra democrazia è messa a dura prova

Dopo oltre due mesi di consultazioni siamo arrivati ad avere il nome di un premier, un altro tecnico per l’italia che si proclama avvocato difensore del popolo italiano (Giuseppe Conte).

Nonostante le lunghe consultazioni i due partiti, vicini occasionalmente per progetti, ma lontani per politica non sono riusciti a presentare una lista dei ministri al presidente della Repubblica. Il quale sceglierà personalmente chi eleggere a tale carica.

Sono anni che lottiamo per un governo eletto dal popolo e ancora una volta non si è raggiunto il quorum del 51% che avrebbe consentito il premio di maggioranza per eleggere un governo legittimo.

Ancora una volta la nostra democrazia è messa a dura prova da questi partiti che non sono pìù nè di destra nè di sinistra.

Andrea Turco
Presidente di “Fatto con il cuore”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here