Ostia, in manette pusher appena maggiorenne e denunciato un ricettatore

09/04/2018 – Nel corso dei controlli effettuati dai Carabinieri di Ostia, nella serata di ieri, è stato arrestato uno studente, da poco maggiorenne, trovato in possesso di alcune dosi di marijuana. La successiva perquisizione scattata nella sua abitazione ha consentito di sequestrare altre 200 dosi di “erba” già pronte per essere vendute. Il giovane pusher è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I Carabinieri di Ostia, nel corso dei controlli alle stazioni ferroviarie della Giurisdizione, hanno denunciato a piede libero un cittadino della Repubblica Togoloese di 41 anni, nella Capitale senza fissa dimora, che è stato pizzicato nei pressi della stazione metropolitana “Lido Centro” in possesso di un telefono cellulare di ultima generazione risultato rubato lo scorso mese a Roma. Lo smartphone è stato sequestrato mentre il 41enne dovrà rispondere di ricettazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here