Ostia, Bordoni (FI): “Chiederemo in Campidoglio un consiglio straordinario sul Litorale, stagione a rischio”

04/04/2018 – “Nonostante le nostre continue sollecitazioni la stagione balneare di Roma è a rischio. Ostia non è pronta ad affrontare gli appuntamenti estivi e la Raggi dimentica che la Capitale affaccia sul mare. L’attuale amministrazione del X Municipio si mostra inadeguata nel fornire le dovute riposte all’opposizione, figuriamoci nei fatti. Il weekend di Pasqua ha mostrato una situazione preoccupante che rischia di compromettere ulteriormente l’immagine del mare di Roma”. Lo dichiara il Coordinatore e Capogruppo di Forza Italia in Assemblea Capitolina Davide Bordoni.
“Non si comprende bene come si intendano organizzare le spiagge di Ostia Ponente, in cui solo pochi giorni fa si è provveduto ad abbattere i chioschi, lasciando tutto nel completo degrado. Impossibile passeggiare in questi giorni sulla spiaggia in quel tratto e solo tra un mese prenderà il via la stagione balneare. Ci preoccupano anche le conseguenze che potranno derivare dalla chiusura dei servizi, come il dilagare dell’abusivismo commerciale. La Regione e il Comune poi non sono state in grado di fare un piano concreto per l’emergenza erosione mettendo a repentaglio l’economia locale, ci attiveremo affinché si torni a parlare seriamente di ripascimento e le istituzioni si impegnino a garantire quanto dovuto alle imprese e ai cittadini che chiedono risposte. Chiederò un Consiglio Straordinario per riportare Ostia in primo piano nell’agenda di questa Amministrazione pentastellata, che – conclude Bordoni – dovrà essere convocato in tempi brevissimi data la stagione ormai alle porte”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here