Liberementi presenta “Il nemico”, l’ultimo libro di Vindice Lecis

30/4/2018 – Giovedì 3 maggio, alle ore 18:00, presso il Foyer del Teatro del Lido di Ostia, in via delle Sirene 22, avrà luogo la presentazione del libro “Il nemico”, di Vindice Lecis, edito da Nutrimenti.

Il libro racconta, partendo dalla narrazione di alcuni episodi della vita di Palmiro Togliatti, il clima di sospetto e assedio in cui il PCI mosse i suoi primi passi nell’Italia del dopoguerra.

Con taglio narrativo, ma con l’ausilio di documenti d’archivio in gran parte inediti, vengono raccontate alcune vicende legate alla figura del segretario del partito comunista, come quando nell’agosto del 1950 rimase ferito in un incidente stradale, la cui dinamica insospettì persino Stalin, che si disse convinto di un attentato, o quando, nel dicembre del 1951, vennero sistemati, dal capo della Commissione Vigilanza, su precisa indicazione di alcuni uomini ai vertici del partito, alcuni microfoni spia nell’abitazione di Togliatti, per controllare la sua compagna, Nilde Jotti, sospettata di essere in contatto con ambienti vicini al Vaticano.

Vindice Lecis, giornalista, ha lavorato per trentacinque anni per il gruppo Espresso. È autore di romanzi storici e saggi sulla politica italiana del Novecento e sulla storia antica della Sardegna.

La presentazione de “Il nemico”, sarà il quarto appuntamento di una serie di eventi curati da “Liberementi”, un progetto partito nel febbraio scorso, con l’intento di creare, nel territorio del X Municipio, un programma di iniziative editoriali che possano risvegliare il desiderio di cultura, aggregando persone di tutte le età, accomunate dalla passione per i libri.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here