VOLLEY – No stress Acqua & Sapone Volley Group, battuto Catania

19/03/2018 – Spensierata e concreta. Un’Acqua & Sapone Volley Group bella quanto decisiva nei momenti clou della partita batte il fanalino di coda Planet Strano Light e conquista altri tre punti. Si è trattato di un impegno non proprio probante, ma di certo quello che è cambiato nella squadra di Cavaioli è l’atteggiamento e anche la spensieratezza, le ragazze hanno giocato libere da vincoli e da stress.
La pratica Pedara è stata chiusa in settanta minuti, con parziali ampi e un 3-0 (25-13, 25-9, 25-20) che lascia pochi dubbi. Match più combattuto solo nel terzo parziale con le siciliane che sono riuscite ad andare avanti fino al 12-9, poi Percan e compagne hanno ribaltato grazie a una serie di errori da parte di Biccheri e compagne e hanno chiuso a proprio favore.
Nel corso della partita Cavaioli ha ruotato tutte, dentro De Luca Bossa, Mastrocesare, Mele, De Arcangelis, Saccoccia e Oggioni. Nonostante i continui acciacchi fisici la squadra ha girato, come nelle ultime settimane del resto, ma per questo finale di stagione bisogna ancora fare i conti con l’infermeria, infatti out ancora Saccomani per un problema alla spalla, mentre si è dovuta fermare di nuovo Ludovica Rossi per influenza. In classifica l’Acqua & Sapone risale al quinto posto e in questo finale di stagione va alla caccia del quarto, occupato da Volleyrò che dista 7 punti.
Le parole di Claudia Mastrocesare: “La partita è andata nel verso giusto, abbiamo avuto parecchie defezioni in settimana, ormai conviviamo con questa situazione da un po’ di tempo. È cambiato qualcosa da un po’ di tempo a questa parte, siamo più serene, si vede in allenamento e in partita. Pensiamo a una partita alla volta da qui a fine anno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here