Testa di Lepre, Montino: “Cittadini senz’acqua, Acea intervenga. Nostra condotta pronta da tempo”

31/3/2018 – “Appena ieri, dopo nostri pressanti solleciti, l’Acea è intervenuta sulla condotta che porta l’acqua a Testa di Lepre. Oggi l’ennesima rottura in via Pedroli, a poche ore dall’intervento dei tecnici su quella linea colabrodo. Appena entrata nuovamente in funzione non ha retto alla pressione interrompendo il flusso dell’acqua a molte famiglie del nostro territorio”. A dirlo è il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino.
“Una storia già vista e raccontata ormai troppe volte. Abbiamo nuovamente chiesto un intervento. Ma la giusta esasperazione dei cittadini di quella zona è anche la nostra. Rimpalli burocratici e lungaggini Acea non hanno ancora permesso che quanto già realizzato e finanziato da questa Amministrazione entrasse in esercizio. Parlo degli oltre 4 chilometri di nuovo acquedotto che supererebbe quel punto critico in cui più frequenti sono i guasti e che aspettano ancora il definitivo via libera attraverso le ultime autorizzazioni e qualche timbro. Adesso basta con questo incomprensibile immobilismo, – conclude il Sindaco – è ora di muoversi e garantire un bene primario come l’acqua ai cittadini di Testa di Lepre”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here