Fiumicino, CasaPound in piazza chiede la chiusura del centro di accoglienza di via Bombonati

20/03/2018 – CasaPound torna in piazza per chiedere la chiusura del centro di accoglienza di via Bombonati.
“Abbiamo deciso di manifestare contro l’inaccettabile presenza del centro di via Bombonati – ha spiegato CasaPound Fiumicino – ed invitiamo tutti i cittadini che hanno a cuore il nostro comune ad unirsi a noi, anche alla luce del fatto che nella struttura in passato è stato ospitato un simpatizzante del terrorismo islamico. Questa battaglia è stata abbandonata da tutte le altre forze politiche del nostro territorio quando solo noi dall’anno di apertura del centro (2016) ci opponiamo fisicamente a fianco  dei cittadini, e ci impegneremo a portarla avanti anche dopo le prossime elezioni comunali, facendoci portavoce degli abitanti del nostro comune – ha concluso CasaPound Fiumicino – che sono stanchi di dover accettare una situazione di degrado più volte denunciata da parte degli abitanti di via Bombonati. L’appuntamento per tutta la cittadinanza di Fiumicino estenuata da questa situazione è alle ore 11:30 in via Trincea delle Frasche (angolo via Della Scafa) dove saremo presenti con un sit-in.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here