Roma – Lido, 5 nuovi treni dalla Regione Lazio. Presentato il bando

Il bando, da 100 milioni di euro, prevede l’acquisto di 11 nuovi treni per le linee ex-concesse gestite da Atac: 5 convogli per la Roma-Lido e 6 per la Roma-Civita Castellana

19/02/2018 – Presentato ieri dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dall’assessore ai Trasporti Michele Civita il primo bando per l’acquisto di treni sulle linee ferroviarie ex concesse della Roma-Lido e della Roma-Civita Castellana. Il bando, da 100 milioni di euro, prevede l’acquisto di 11 nuovi treni per le linee ex-concesse gestite da Atac: 5 convogli per la Roma-Lido e 6 per la Roma-Civita Castellana.

Il totale degli investimenti, compresi i prossimi bandi è di circa 315 milioni di euro per l’acquisto totale di 38 convogli, 20 per la Roma-Lido e 18 per la Roma-Civita Castellana, di cui 6 per la tratta extraurbana. Sono circa 470 i milioni di euro che grazie al lavoro della Regione e del Governo attualmente destinati alle ferrovie ex concesse Roma-Lido e Roma-Civita Castellana.

Le altre risorse. Grazie alla collaborazione con il Ministero dei Trasporti, si sono aggiunti ai 400 milioni già previsti dal Patto per il Lazio ulteriori 70 milioni di euro: 67 milioni di euro per la messa in sicurezza della Roma-Civita Castellana-Viterbo (Fondi ministeriali per ferrovie isolate), 3 milioni per la Giardinetti.

“L’obiettivo – ha spiegato Civita – è rinnovare completamente la flotta: 38 treni nei prossimi 5 anni, di cui 20 sulla Roma-Lido. Puntiamo a comprare subito 11 treni, di cui 5 per la Roma-Lido. I primi treni potranno essere in uso già tra un anno e mezzo, al netto di eventuali ricorsi e di chi vincerà la gara”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here