Ostia, ladro 45enne “beccato” per due volte in 24 ore

07/02/2018 – Non è stata una bella giornata quella di ieri per un 45enne di Ostia. Poco dopo la mezzanotte, infatti, l’uomo, con alcuni precedenti alle spalle, dopo aver tentato di rubare un’auto in sosta infrangendone il lunotto posteriore, è stato sorpreso e arrestato da una pattuglia della Stazione Carabinieri di Ostia. Nel corso dell’udienza di convalida tenutasi poche ore dopo, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.
Il provvedimento deciso dal Giudice, evidentemente, non è stato sufficiente a farlo desistere da intenti illeciti, poiché la stessa sera, l’uomo è stato nuovamente “pizzicato” dai Carabinieri a bordo di un’auto in sosta, nella quale si era introdotto dopo averne forzato la portiera. Per l’incallito “topo d’auto” sono nuovamente scattate le manette ai polsi ed è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del Gruppo Carabinieri di Ostia, in attesa di essere accompagnato, ancora una volta, di fronte all’Autorità Giudiziaria alla quale dovrà rendere conto sia del nuovo tentativo di furto che della propria evasione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here