Università del Mare, i commenti politici

Leggi l’articolo principale

FOSCHI (PD): PER M5S CI VA MONDEZZA, PER ZINGARETTI POLO UNIVERSITARIO – “Con la Raggi e i 5 Stelle Ostia è diventata la discarica di Roma col tritovagliatore Ama. Ci vanno solo rifiuti e mondezza. Per Zingaretti, il Governo e Roma Tre, invece, Osta diventa come promesso, il polo universitario per l’Ingegneria del Mare. Grave poi che nessuno del Municipio, presieduto dai 5 Stelle, abbia partecipato alla presentazione del progetto. Forse erano troppo impegnati a smistare i camion Ama pieni di rifiuti in arrivo da Roma”. Lo scrive in una nota il vice segretario del Pd del Lazio, Enzo Foschi.

DE SANTIS (PD): “OPPORTUNITA’ STRAORDINARIA PER RILANCIARE OSTIA”  – “E’ un’opportunità straordinaria per questo territorio da vent’anni si parla dell’Università del Mare ad Ostia ma, alla prova dei fatti, nessuno era riuscito a concretizzare questa idea prima d’oggi. Per questo, non possiamo che ringraziare il Governatore Nicola Zingaretti e il rettore di ‘Roma Tre’ Luca Pietromarchi. Per lo stesso motivo, suonano un po’ pretestuose le recenti polemiche del consigliere municipale Franco De Donno: seguendo il suo ragionamento, sarebbe meglio non ‘perdere tempo’ con iniziative come quella odierna finché non si opera una completa riqualificazione del territorio. De Donno dovrebbe sapere che la rinascita di Ostia parte proprio da progetti come il Polo Universitario, la Palestra della Legalità, la ristrutturazione dell’ex-GIL e grazie a tutti gli investimenti messi in campo dalla Regione per il litorale, a fronte del totale disinteresse dell’amministrazione comunale.” commenta il segretario PD del X Municipio Flavio De Santis

BORDONI (FI): “CI AUGURIAMO CHE POLO UNIVERSITA’ A OSTIA NON SIA SLOGAN DA CAMPAGNA ELETTORALE” – “La nascita del Polo Universitario di Roma Tre a Ostia con il corso di laurea in ‘Ingegneria delle Tecnologie per il Mare’, è sicuramente un risultato importante. L’unica cosa che lascia l’amaro in bocca è che Zingaretti solo oggi, proprio durante il periodo elettorale, ha presentato questo progetto, poteva forse pensarci cinque anni fa. A parte questo ne prendiamo atto e ci auguriamo che non sia un altro slogan”. Lo dichiara, in una nota, Davide Bordoni coordinatore romano e capogruppo di Forza Italia in Campidoglio.
BONAFONI (INSIEME PER IL LAZIO”: “A OSTIA UN NUOVO MODELLO DI SVILUPPO” – “Un presidio universitario di grande eccellenza in un quartiere troppo spesso ai margini come quello di Ostia. Il Polo universitario con il corso di laurea in ingegneria del mare rappresenta la volontà di investire in un nuovo modello di sviluppo. Si tratta di un progetto strutturale e di grande eccellenza che conserva una visione di insieme in grado di guardare al futuro, senza esaurirsi nel breve periodo. Un presidio di qualità per il territorio del X Municipio, che ha bisogno di essere rimesso in moto con le energie giuste legate allo sviluppo, alla sostenibilità e alla cultura. In tal senso la Regione Lazio sta facendo la sua parte, con la riapertura a fini universitari di una struttura simbolo del territorio ma con una storia travagliata e con la scelta di riassegnare a quegli spazi una funzione pubblica. Un progetto, il primo del genere in Italia, che guarda da un lato alla formazione, dall’altro alla sviluppo e alla rigenerazione. Perchè anche così si combattono le mafie, dando ai giovani nuove opportunità”. E’ quanto afferma la consigliera regionale di Insieme per il Lazio, Marta Bonafoni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here