Ostia, blitz di CasaPound: “prima le scuole”, passeggini abbandonati fuori all’ex scuola Do.Re.Mi.Diverto

6/1/2017 – Passeggini abbandonati davanti all’ingresso dell’ex scuola elementare Do.Re.Mi.Diverto ad Ostia ed un lungo striscione al fianco del cancello con scritto “prima le scuole e gli asili”. È il nuovo blitz messo in atto questa notte da CasaPound ad Ostia.
“Presenteremo una mozione – ha dichiarato Luca Marsella, consigliere di Cpi del X Municipio – affinché nel terreno dove sorgeva la scuola chiusa e poi andata in fiamme, venga ricostruita una struttura con la stessa destinazione d’uso”.
Una battaglia che CasaPound porta avanti da anni e che ha visto i militanti organizzare manifestazioni, raccolte firme ed addirittura occupare simbolicamente l’ex struttura abbandonata.
“È di pochi giorni fa la notizia che la nuova amministrazione del M5S – aggiunge Carlotta Chiaraluce, coordinatrice di CasaPound ad Ostia – vorrebbe spostare i vigili in quell’area, mettendoli dentro dei prefabbricati, fintanto che l’ex Gil, che sarà ristruttura per i prossimi tre anni, non sarà pronta. Se l’amministrazione vuole risparmiare sul costo costo degli uffici dei vigili non sacrificasse le scuole ma sgomberasse l’ex colonia Vittorio Emanuele dalla centinaia di clandestini – conclude Chiaraluce – a cui il comune di Roma paga le utenze”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here